ricette!

Ricetta per un sistemista psicotico:
Dose per 300 persone.

Tempo di cottura: 1 Lunedì
Difficoltà: Facile

Prendere il sistemista, sceglietelo stoppaccioso e testardo per evitare si sfrappi durante la cottura. Gli Ariete sono particolarmente indicati. Con una lama di indifferenza levate delicatamente i sogni e le aspettative, successivamente strofinate la cavità appena scavata in testa e nel cuore con acqua bollente e limone per evitare residui di speranze.
Una volta lobotomizzato il soggetto, adagiatelo in una poltrona scomoda per poterlo crogiolare benino a fuoco lentissimo. Se vedete perdita di compattezza e strane borse sotto la zona oculare non preoccupatevi, e uno stadio obbligato ma perdurerà per poco.
Molto importante è mantenere un costante peso emotivo sull’anima del soggetto affinché nascano turbe psicotiche, desideri di genocidio e scatti apparentemente immotivati d’ira. Si consiglia anche qui una buona dose di indifferenza stemperata con qualche sorriso per ingentilire.
Mantecare controllando che il tutto prenda un colorito branzato uniforme .
Quando vedete che l’involucro esterno rimane insensibile alle temperature, che lavora in sala ced a 16 gradi ventosi in maglietta, che risponde per grugniti e gesti e passa i suoi momenti in ufficio sempre e solo con le cuffiette a palla il tutto e pronto!
Fornirgli un telefono che squilla continuamente e godersi lo spettacolo!

P.S. il tutto si sposa bene con un barolo chinato del ’98.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...